FANDOM


ANGELI Modifica

Metatron Modifica

Arcangelo “segretario di Dio”. Archivista di tutti i nostri pensieri, delle nostre esperienze, Metatron può ispirare la nostra intelligenza e renderci consapevoli della potenza del nostro pensiero. Rappresentato da una figura d'uomo dal viso splendente come il sole. Tiene nella destra una canna per misurare, nella sinistra una cordicella di candido lino. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe dei Volti, Colui che conduce altri al cospetto di Dio; Sephirah: 1 Kether, il Primum Mobile; il Nome del suo Ordine di Angeli è Chaioth ha-Qadesh, le Sante Creature Viventi, chiamate anche Seraphim

Serafini Modifica

Abdiel: Abdiel does not open when intervening and can intervene in any attack, regardless of his location. No other Hosts may participate in an intervention with Abdiel. "The Basin Tunnels are his domain, and Arioch his sworn enemy..." Achaiah: ”Dio buono e paziente”. Angelo 7 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 0° a 5° del Toro. Angelo Custode dei nati dal 21 aprile al 25 aprile. Dono accordato: Coraggio 7) ACHAIAH -Dio Buono e Paziente Coro dei Serafini -21 - 25 apr -Comprensione, pazienza nel superare le difficoltà. Capacità di capire i segreti della natura, di compiere scoperte. Comprensione del senso della vita, ritorno alla fede. Senso pratico, intelligenza viva e pronta. Cahetel: “Dio adorabile”. Angelo 8 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 5° a 10° del Toro. Angelo Custode dei nati dal 26 aprile al 30 aprile. Dono accordato: Prosperità 8) CAHETEL -Dio Adorabile Coro dei Serafini -26 -30 apr -Porta benedizione divine, allontana spiriti malvagi. Riuscita nell'agricoltura (raccolti abbondanti, sia materiali che spirituali). Tendenza al misticismo e alla introspezione. Carattere paziente. E' l'Angelo delle acque e di tutte le professioni legate all'acqua. E' anche l'Angelo del focolare domestico che protegge e migliora. Elemiah: “Dio rifugio”. Angelo 4 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 15° a 20° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 5 aprile al 9 aprile. Dono accordato: Potere 4) ELEMIAH -Dio Nascosto Coro dei Serafini -5 - 9 apr -Successo nella professione. Protezione da furti e incidenti nei viaggi. Pace interiore alle persone tormentate, allevia l'angoscia. Talento musicale. Concede il potere di "riparazione": ristabilisce gli equilibri. Gabriel Chief of Angels: Netwalk. While Gabrial is in play, all Angels in play gain +1/+1. If Gabriel attacks an array, all characters participating with her may ignore IC. Feeling betrayed by the Light, Gabriel has embraced technology as her salvation. She roams the Matrix alone. GABRIEL o GABRIELE (1) Dal vangelo di Luca 1, 19: “Io sono Gabriele che sto al cospetto di Dio e sono stato mandato a portarti questo lieto annunzio”. Gabriel (2) Arcangelo “opera di Dio”, l'angelo della rigenerazione, del cambiamento, della nascita. Rappresentato da un angelo con due ali bianche immacolate e una veste bianca e azzurra. Tiene nel suo andare una lampada color rosso rubino accesa. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe del Mutamento e dell’Alterazione; Sephirah: 9 Yesod, Luna; il Nome del suo Ordine di Angeli è Kerubim o Cherubici, chiamati anche Angeli Gabriel (3) Uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Luna. In astrologia onomantica esoterica: spirito di luce; governa: nota MI, numero 2, tutte le meteore acquose, mirto, lauro, mirra, foglie, energie naturali, viaggi e fatalità. Nella magia evocativa governa: lunedì, bianco, ispirazione, fantasia, sogni rivelatori, viaggi, arti, riconciliazioni. Nella Cabala: angelo planetario della Luna o Levanah Gabriel (4) “La Forza (o la Potenza) di Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti Gabriel (5) Angelo dominatore 5 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Rafforza la purezza dei sentimenti Gabriel (6) Dal Libro dei Segreti di Enoc, XX e segg., uno degli angeli “Gloriosi” che servono il Signore; nel settimo cielo, portò Enoch davanti al volto del Signore nei secoli, “sollevandolo come una foglia sollevata dal vento” GABRIEL (7) Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“preposto sui serpenti, sul Paradiso e sui cherubini”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza). Nel capitolo X, riceve l’ordine dal Signore: “Va contro i bastardi e i reprobi e contro i figli di meretrice! Distruggi, fra gli uomini, i figli di meretrice e i figli degli angeli vigilanti! Falli uscire e mandali l’uno contro l’altro!” JIBRIL Nome dell’arcangelo Gabriele nell’islamismo; parlò a Maria di Nazareth e ispirò a Maometto la stesura del Corano. Il poeta e teologo musulmano Avicenna (980-1037) lo definisce “angelo dell’umanità” Jeliel: “Dio caritatevole”. Angelo 2 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Gerafini. Da 5° a 10° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 26 marzo al 30 marzo. Dono accordato: Amore 2) JELEL -Dio Caritatevole Coro dei Serafini   -26 -30 mar -Spirito caritatevole. Amore per l'infanzia. Accorda fecondità alle persone, agli animali, alle piante. Ristabilisce la pace coniugale. Questo Angelo rappresenta e concede la possibilità di concretizzare qualunque realtà. Accorda la tranquillità, la fecondità, la fedeltà, l'obbedienza dei figli. Annulla le dispute. Aiuta nella diplomazia. Lelahel: “Dio lodevole”. Angelo 6 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 25° a 30° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 15 aprile al 20 aprile. Dono accordato: Luce 6) LELAHEL -Dio Lodevole Coro dei Serafini -15 -20 apr -Salute, guarigione rapida dalle malattie. Illuminazione spirituale. Successo e fortuna nel mondo della scienza. Fedeltà agli ideali. Capacità di rappacificare i contendenti. felicità in amore, bellezza e armonia. Carriera artistica, gusto del bello Mahasiah: “Dio salvatore”. Angelo 5 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 20° a 25° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 10 aprile al 14 aprile. Dono accordato: Purificazione 5) MAHASIAH -Dio Salvatore Coro dei Serafini -10 - 14 apr -Vivere in pace con tutti. Dona equilibrio, diplomazia, saggezza, amore per la libertà. Facilità di apprendimento. Riuscita negli esami.Sogni premonitori, comprensione dei messaggi che ci giungono da piccoli fatti quotidiani. Malchidael: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Ariete. Coro dei Serafini. Governa: marzo, martedì, rosso, capra e gallo, mirra, ametista, salvia, olivo, felce, primula, garofano, vista e cecità Marioch: Dal Libro dei Segreti di Enoc, XXIII, uno dei 2 angeli del Signore, con Arioch, posti sulla terra per custodirla e comandare alle cose temporali; ricevettero l’ordine dal Signore di conservare lo scritto della mano di Enoc e della mano dei padri di Enoc fino al secolo ultimo Michael Chief of Archangels: For every unstricken Archangel you control, Michael gains +1/+1. Obliterate target Michaeline to add the Michaelene's attack/defense values to Michael until end of turn. "I am the Successor of the Light that is lost. The Heathen and their world are convenient tools, nothing more..." Michael o MICAEL o Mikhael o MICHELE (1) Arcangelo “riflesso di Dio”, principe degli arcangeli. Il più potente, colui che combatte il male sia dentro che fuori di noi, l'angelo che protegge il nostro cammino spirituale, che vuole la salvezza della terra. Rappresentato da un angelo dalla veste color bianco-dorato, che calpesta sotto i piedi il drago. Ha una palma e uno stendardo bianco con una croce rossa. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe dello Splendore e della Saggezza; Sephirah: 8 Hod, Mercurio; il Nome del suo Ordine di Angeli è Beni Elohim, Figli degli Dei, chiamati anche Arcangeli Michael (2) Uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Sole. In astrologia onomantica esoterica: spirito di purezza; governa: nota DO, numero 1, tutte le meteore, incenso, mastice, ambra, muschio, calore vitale e cuore, potere, amicizie influenti (coadiuvato da Raphael). Nella magia evocativa governa: domenica, giallo/dorato, fortuna e potenza, destino, carriera e successo. Nella Cabala: angelo planetario del Sole o Shemesh MICHAEL (3) Quis ut Deus, “il Pari a Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti MICHAEL (4) Dal Libro dei Segreti di Enoc, XXII e segg., “il grande arcangelo del Signore”, uno dei “Gloriosi”; nel settimo cielo, condusse Enoch davanti al volto del Signore; spogliò Enoch delle vesti terrene, lo unse di olio benedetto e lo rivestì di vesti di gloria così che Enoc fu “come uno dei Gloriosi e non c’era differenza d’aspetto”. Nel capitolo XXXIII, Michele è definito “intercessore” di Enoc e “arcistratega” del Signore MICHAEL (5) Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“che era comandato sulla bontà degli uomini, sul popolo”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza). Nel capitolo X, riceve l’ordine dal Signore: “Annunzia a Semeyaza ed agli altri che, insieme con lui, si unirono con le donne per corrompersi, con esse, in tutta la loro impurità: quando tutti i loro figli si trafiggeranno a vicenda, e quando vedranno la morte dei loro cari, legali per settanta generazioni sotto le colline della terra fino al giorno del loro giudizio e della loro fine, fin quando si compirà l’eterna condanna. (…) E distruggi tutte le anime del piacere e i figli degli angeli vigilanti perché hanno fatto violenza agli uomini! Disperdi, dalla faccia della terra, tutta la violenza e finisca ogni cattiva azione ed appaia la pianta della giustizia e della rettitudine, e le azioni saranno rivolte al bene. Giustizia e rettitudine saranno, per l’eternità, piantate in letizia” Nergal: Obliterate any number of Soul tokens to give Nergal +1/+1 per obliterated token until end of turn. "Fear is his weapon, and none wield it more skillfully. Nergal is without remorse, and his performance as chief of Michael's secret police is unmatched." Cosmic Furnace: Open and pay 2 aura to generate a Soul token. Treat this token as an unconvicted Heathen with 1/1 attack/defense value. Attache soul token to the location to which Cosmic Furnace is attached. Alchemists are among the most respected members of any Ethnarch's retinue. MIKAIL Nome dell’arcangelo Michele nell’islamismo; detiene il dominio delle forze della natura. Il poeta e teologo musulmano Avicenna (980-1037) lo definisce “angelo dei Profeti” Sandalphon Chief of the Seraphim: When Sandalphon is in play, pay up to 3 less aura when calling a Seraph into play. Modified call value may not be less than 1 aura. Known as the "Tall One", Sandalphon is a street prophet in the Cores. He is the sworn enemy of Sammael. SANDALPHON Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe della Preghiera; Sephirah: 10 Malkuth, Sfera degli Elementi; il Nome del suo Ordine di Angeli è Ashim, Fiamme di Fuoco, chiamati anche Anime Benedette, o Anime dei Giusti Resi Perfetti Sitael: “Dio speranza di ogni creatura”. Angelo 3 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 10° a 15° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 31 marzo al 4 aprile. Dono accordato: Costruzione 3) SITAEL -Dio di Speranza Coro dei Serafini   -31 mar - 4 apr -Protezione per incarichi di grande responsabilità. Protegge dalle avversità della vita quotidiana. Dona forza fisica e grande coraggio. Questo Angelo rappresenta il potere di espansione, il dono di far fruttare ogni cosa. Dona idealismo e senso pratico. Suriel: Dal Libro dei Vigilanti, IX, uno dei quattro angeli, con Michele, Gabriele e Uriele, che “guardarono dal cielo e videro il molto sangue che scorreva sulla terra e tutta l’iniquità che si faceva sulla terra” per opera degli Egrigori o angeli vigilanti unitisi alle figlie degli uomini (vedi Semeyaza) Uriel: During the execution phase of Aereopagus voting, open to halt the voting and challenge another Host to combat. the Aereopagus is not convened during this challenge. If during the challenge, the challenged Host declines or is obliterated, you decide the outcome of the halted vote, disregarding any previously cast votes. Otherwise voting continues as normal. Uriel o URIELE (1) Lux et Ignis, “la Luce e il Fuoco di Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti URIEL (2) Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“quello dei tuoni e del tremore”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. Dal Libro dei Vigilanti, IX, uno dei quattro angeli, con Michele, Gabriele e Suriele, che “guardarono dal cielo e videro il molto sangue che scorreva sulla terra e tutta l’iniquità che si faceva sulla terra” per opera degli Egrigori (vedi Semeyaza) Vehuiah: “Dio innalza al di sopra di tutte le cose”. Angelo 1 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Serafini. Da 0° a 5° dell’Ariete. Angelo Custode dei nati dal 21 marzo al 25 marzo. Dono accordato: Volontà 1) EHYIAH -Dio Elevato Coro dei Serafini -21 - 25 mar -Dona illuminazione spirituale. Una volontà possente per creare e trasformare. Rapidità di ragionamento, lucidità nell'introspezione. Buona salute e capacità di curare gli ammalati. Amministra il potere dell'amore e della saggezza. Porta a buon fine gli esami, i concorsi e le richieste di un nuovo impiego. Aiuta ad uscire dalla depressione.

Cherubini Modifica

Asmodel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Toro. Coro dei Cherubini. Governa: aprile, venerdì, verde, stambecco e colomba, agata, corallo bianco, verbena, mirto, giglio, lillà, margheritina, udito e sordità Hadraniel: When attached to a domain of same conviction, Hadraniel gains +1/+1. The former Gatekeeper of the East Wind, Hadraniel leads his band of followers on a world-spanning pilgrimage. he is obsessed with finding the spiritual source of the Ruin. Hahaiah: “Dio rifugio”. Angelo 12 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 25° a 30° del Toro. Angelo Custode dei nati dal 16 maggio al 20 maggio. Dono accordato: Rifugio 12) HAHAIAH -Dio come Rifugio Coro dei Cherubini -16 -20 mag -Interpretazione dei sogni. Protezione dal rancore altrui. Spirito missionario. Forza interiore. Capacità di analisi della personalità interiore. Corazza contro le avversità. Ispira verso situazioni luminose. E' detto Angelo-Rifugio e dona pace e protezione a chi si sente perseguitato. Hariel: “Dio creatore”. Angelo 15 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 10° a 15° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dal 1° giugno al 5 giugno. Dono accordato: Chiarezza 15) HARIEL -Dio Creatore Coro dei Cherubini -1° - 5 giu -Fede. Ritorno alla fede. Capacità di credere nel sovrannaturale. Senso della misura, equilibrio. Creatività. Hakamiah: “Dio edificatore dell'universo”. Angelo 16 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 15° a 20° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dal 6 giugno al 10 giugno. Dono accordato: Lealtà 16) HAKAMIAH -Dio dell'Universo Coro dei Cherubini -6 - 10 giu -Protezione nelle dispute. Amicizie felici. Carattere forte, capace di dare consigli e di essere ascoltati con rispetto. Intuizione e saggezzza. Haziel: “Dio misericordioso” ”. Angelo 9 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 10° a 15° del Toro. Angelo Custode dei nati dal 1° maggio al 5 maggio. Dono accordato: Indulgenza 9) HAZIEL -Dio di Misericordia Coro dei Cherubini -1° - 5mag -Rettitudine morale, nobiltà d'animo e generosità. Protezione dai tradimenti e dall'invidia. Amicizia, affetto, capacità di suscitare simpatia. Realizzazione dei propri desideri. Iezalel: “Dio glorifica per ogni cosa”. Angelo 13 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 0° a 5° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dal 21 maggio al 25 maggio. Dono accordato: Fedeltà 13) JEZAEL -Dio Glorificato Coro dei Cherubini -21 - 25 mag -Favorisce la fedeltà coniugale, la riconciliazione delle coppie, la felicità, la capacità di mantenere buoni rapporti d'amicizia. Aiuta a realizzare i progetti. Lauviah 1°: “Dio loda ed esalta”. Angelo 11 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 20° a 25° del Toro. Angelo Custode dei nati dall’11 maggio al 15 maggio. Dono accordato: Vittoria 11) LAUVIAH -Dio Lodato Coro dei Cherubini -11 -15 mag -Saggezza. Protegge i governanti, i politici o chi guida altre persone (oppure lo si può invocare per essi). Equilibrio e diplomazia. Forte capacità di ripresa dalle difficoltà. Porta celebrità, notorietà. E' intermediario verso i grandi della terra. Mebahel: “Dio conservatore”. Angelo 14 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 5° a 10° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dal 26 maggio al 31 maggio. Dono accordato: Verità e Libertà 14) MEBAHEL -Dio conservatore Coro dei Cherubini -26 - 31 mag -Dona senso di giustizia, benevolenza, comprensione. capacità di difendersi dalle calunnie, amore per la libertà: cambiamenti avventurosi e fortunati. Ophaniel Chief of Cherubim: Obliterate Ophaniel to gain 1 tau for every Cherubim you have in play. "If we remain true to them, the Nine Traditions will guide us into a glorious new age. Follow me, my brethren, and we will restructure the Hierachy on earth." Sithriel: Heathens killed in combat while attached to same location as Sithriel are not obliterated, but are instead stricken. Sithriel has lost much of her grip on reality, preferring to wander the many Facets of alternate reality in the Matrix. Zaphkiel Chief of Thrones: If declared as assembly leader, Zaphkiel may join with any number of Thrones, regardless of their free will. Zaphkiel aids the Theurgicum, and has become somethign of a slave to his expensive and exotic tastes. Binael o TSaphkiel o TSAPKIEL o TZAPHQIEL o Zaphkiel Arcangelo “visione di Dio”. Rappresentato da un uomo simile a bronzo brillante, con una tunica di lino bianco, tiene in mano utensili per scrivere. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe della Lotta Spirituale contro il Male; Sephirah: 3 Binah, Saturno; il Nome del suo Ordine di Angeli è Aralim, i Forti e Possenti, chiamati anche Troni

Troni Modifica

Ambriel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Gemelli. Coro dei Troni. Governa: maggio, mercoledì, grigio, toro e gallo, topazio, pietre striate, verbena, lauro, caprifoglio, odorato e sua essenza Caliel: Gains +1/+0 during Wilds combat for every ||Acquisition|| influence you have in play. the founder of Valhalla Defense Technologies, Caliel is a corporate mercenary. He provides security personnel, systems and hardware for nations and megacorps alike. – dio che esaudisce - Protezione dalle avversità. Aiuto dall'alto in caso di difficoltà. Realizzazione dei progettti. Amore per la verità e protezione dai calunniatori. facilità di parola. CALIEL “Dio pronto a soccorrere e ad esaudire”. Angelo 18 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 25° a 30° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dal 16 giugno al 21 giugno. Dono accordato: Giustizia Hayuiah: “Dio buono in sé”. Angelo 24 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 25° a 30° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 17 luglio al 22 luglio. Dono accordato: Protezione 24) HAYUIAH -Dio Buono Coro dei Troni -17 -22 lug -Amicizie durature. Protezione da pericoli durante viaggi e spostamenti. Difesa dai calunniatori e dai truffatori. Sogni premonitori, carattere amabile. Lealtà. Jophiel: Arcangelo “corriere di Dio”, portatore di bellezza. Rappresentato da un uomo simile alla luce più abbagliante, vestito di una lunga veste bianca, con una cintura d'oro, capelli bianchi come la neve e occhi fiammanti. Tiene nella mano destra sette stelle a sei punte, una spada a due tagli gli esce dalla bocca JOPHIEL (2) Secondo la Cabala: in Yetzirah (mondo formativo) Angelo riferito alla Sephirah 3 Binah, Saturno; appartiene all’Ordine degli Angeli Aralim, i Forti e Possenti, chiamati anche Troni; il suo Arcangelo è Binale Lauviah: If Lauviah is attached to a domain, that domain can neither have attackes launched from it nor be attacked. Lauviah's faith centeres on the great books of the Golden Rule, writtten by a second millennium prophet - E. Post. – dio ammirevole - Porta lo stesso nome di suo fratello (11). Amici fidati. Grande affettuosità. Favorisce il riposo notturno. LAUVIAH 2° o LAVIAH 2° (2) “Dio ammirevole”. Angelo 17 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 20° a 25° dei Gemelli. Angelo Custode dei nati dall’11 giugno al 15 giugno. Dono accordato: Rivelazione Leuviah: “Dio che esaudisce i peccatori”. Angelo 19 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 0° a 5° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 22 giugno al 26 giugno. Dono accordato: Espansione 19) LEUVIAH -Dio Clemente Coro dei Troni -22 - 26 giu -Serenità interiore. Protezone da incidenti. Capacità di ripresa dalle malattie. Ottima memoria. Propensione per l'arte. Capacità di aiutare gli altri con il buon esempio. Melahel: “Dio che libera da tutti i mali”. Angelo 23 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 20° a 25° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 12 luglio al 16 luglio. Dono accordato: Guarigione 23) MELAHEL -Dio LIberatore Coro dei Troni -12 - 16 lug -Protezione da armi, fuoco, attentati. Capacità di curare attraverso le erbe. Amore per i viaggi. Liberazione dai calunniatori. Prosperità, matrimonio felice. Nelchael: “Dio solo e unico”. Angelo 21 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 10° a 15° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 2 luglio al 6 luglio. Dono accordato: Insegnamento 21) NELKHAEL -Dio Unico Coro dei Troni -2 - 6 lug -Protezione dalle forze del male, dalle invidie. Liberazione dagli oppressori, carattere forte e sereno. Amore per la bellezza e l'arte. Pahaliah: “Dio redentore”. Angelo 20 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 5° a 10° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 27 giugno al 1° luglio. Dono accordato: Redenzione 20) PAHALIAL -Dio Redentore Coro dei Troni -27 giu - 1° lug -Comprendere le leggi della natura e il proprio ruolo. Capacità di comprendere il propio ruolo nella vita. Fedeltà in amore. Zadkiel Chief of DOMINAZIONIs: Gains +3/+3 whenever participating in conflict against Michael or the Michaelines. Controller gains 1 virtual support for every DOMINAZIONI in play. "Long ago, I served the Crimson One. But his methods in the Wilds have perverted the Traditions. I will hunt down every one of his cursed disciples." Hesediel o TSadkiel o TZADQIEL o ZADKIEL Arcangelo “giustizia di Dio”. Rappresentato da un angelo con quattro ali bianche immacolate, ha una veste color porpora, in una mano ha una corona, nell'altra uno scettro. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe della Misericordia e della Benevolenza; Sephirah: 4 Chesed, Giove; il Nome del suo Ordine di Angeli è Chashmalim, i Fulgenti, chiamati anche Dominazioni Yeiayel: “La destra di Dio”. Angelo 22 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Troni. Da 15° a 20° del Cancro. Angelo Custode dei nati dal 7 luglio all’11 luglio. Dono accordato: Fama 22) YEIAYEL -La Mano destra di Dio Coro dei Troni   -7 - 11 lug -Fortuna nei viaggi, spedizioni, commercio. Rispetto altrui. Protezione dagli imprevisti e dai rovesci economici. Capacità di ripresa dalle malattie.

Dominazioni Modifica

Abdizuel: Angelo dominatore 12 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. E' portatore di fortunate coincidenze Adriel: Angelo dominatore 17 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Rafforza la volontà Aladiah: “Dio propizio e favorevole”. Angelo 10 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Cherubini. Da 15° a 20° del Toro. Angelo Custode dei nati dal 6 maggio al 10 maggio. Dono accordato: Grazia 10) ALADIAH -Dio Propizio Coro dei Cherubini -6 - 10 mag -Protezione da malvagi. Rigenerazione morale. Guarigione da malattie. Capacità di riuscire nel lavoro. Capacità di perdonare le offese. Cambiamenti fortunati. la persona può liberarsi del suo passato riconoscendone le lezioni apprese. Rigenerazione morale e cancellazioen degli errori passati. Alheniel: Angelo dominatore 27 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Accresce il potere personale Amixel 1°: Angelo dominatore 3 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Interviene nella sfera del lavoro Amixel 2°: Angelo dominatore 28 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Sviluppa l'amore per la Conoscenza Amutiel: Angelo dominatore 19 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Aiuta a districarsi dalle difficoltà Ananael: “Grazia di Dio”; secondo testi apocrifi, con Raffaele e Azariel “uno dei sette angeli che sono sempre pronti ad entrare alla presenza della maestà del Signore” (Tb 12, 15) Ardefiel: Angelo dominatore 10 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Sviluppa la logica e la razionalità Ataliel: Angelo dominatore 15 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce i guadagni in danari Azariel: Angelo dominatore 4 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Realizza i desideri AZARIEL (2) “Aiuto di Dio”; secondo testi apocrifi, con Raffaele e Ananael “uno dei sette angeli che sono sempre pronti ad entrare alla presenza della maestà del Signore” (Tb 12, 15) Azeruel: Angelo dominatore 16 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce la meditazione e la riflessione Aziel: Angelo dominatore 25 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Protegge nei cambiamenti di lavoro Barbiel: Angelo dominatore 9 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Aiuta la risoluzione dei problemi Barinael: Angelo dominatore 24 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce l'affermazione personale Bethnael: Angelo dominatore 21 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Portatore di bontà e generosità Camiel: Pay 1 aura to give target VIRTU +1/+1 until the end of the turn. "The Heathen call me the Leopard, for that is my favored guise. The Fallen call me a terrorist, for I aid those fighting to save the planet that I love." Dirachiel: Angelo dominatore 6 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce il commercio Egibiel: Angelo dominatore 18 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce il concepimento e la maternità Enediel: Angelo dominatore 2 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Fornisce aiuto provvidenziale Ergediel: Angelo dominatore 14 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. E' il protettore della bellezza fisica Exael: Netwalk. "Biosoft, wetware, nanotech - technology is the true salvation in this blasted world. The Ruined Matrix is the perfect researc tool, and those who cannot see this are fools. I will harness these energies and make them mine." Geliel: Angelo dominatore 22 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Aiuta la realizzazione dei progetti Geniel: Angelo dominatore 1 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. E' il portatore di un avvenire migliore Haaiah: “Dio rifugio”. Angelo 26 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 5° a 10° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 28 luglio al 1° agosto. Dono accordato: Finezza 26) JAHAYAH -Dio Nascosto Coro Delle Dominazioni -28 lug - 1° ago -Propensione verso la giustizia e la legge. Amore per la verità. Protezione dai calunniatori e dai bugiardi. Grande forza interiore. Attrazione verso le cose divine. Harbonah: Netwalk. A top Sense-celebrity, Harbonah only works with the best directors and denies any connection to her real heritage. Jazeriel: Angelo dominatore 13 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Aiuta i cambiamenti fortunati Kjriel: Angelo dominatore 20 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Favorisce l'equilibrio interiore Kushiel: Open and strike and pay X tau to obliterate target character. X equals the defense value of target character. A former angel of punishment, Kushiel is now a serial arsonist. He wanders the urban landscape setting anything and everything ablaze. He is quite insane. Manediel: Angelo dominatore 8 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. E' portatore di coraggio Muriel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Cancro. Coro delle Dominazioni. Governa: giugno, lunedì, azzurro, cane e cicogna nera, canfora, smeraldo, ocra, mughetto e iride, parola e mutismo Neciel: Angelo dominatore 11 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Fornisce nuove idee e intuizioni Nithaiah: “Dio che dona la saggezza”. Angelo 25 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 0° a 5° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 23 luglio al 27 luglio. Dono accordato: Serenità 25) NITH-HAIAH -Dio di Saggezza Coro Delle Dominazioni -23 - 27 lug -Capacità di comprendere le discipline esoteriche.Saggezza ed amore per lo studio. Sogni premonitori. Carattere amabile, lealtà. Omael: “Dio paziente”. Angelo 30 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 25° a 30° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 18 agosto al 22 agosto. Dono accordato: Crescita 30) OMAEL -Dio Paziente Coro Delle Dominazioni -  18 - 22 ago-Pazienza, capacità di cavarsela in tutte le situazioni della vita. Protegge dalla disperazione e dai dispiaceri. Grande amore verso il regno animale. Matrimonio felice. Carattere nobile, spirito elevato. Yecabel: “Dio che ispira”. Angelo 31 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 0° a 5° della Vergine. Angelo Custode dei nati dal 23 agosto al 28 agosto. Dono accordato: Opportunità 31) YECABEL -Dio Ispiratore Coro Delle Dominazioni -23 - 28 ago -Intuizione, riuscita in campo professionale. Talento naturale per la conoscenza del regno vegetale. capacità di uscire dalle difficoltà. Intelligenza spiccata Rashiel: Blitz. One of the former angels of destruction, Rashiel still has dominion over the powers of the earth. The Ruin has made him slightly mad, and desolation tends to follow in his wake. Reuel: “Dio pronto a soccorrere”. Angelo 29 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 20° a 25° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 13 agosto al 17 agosto. Dono accordato: Liberazione 29) REUEL -Dio Soccorritore Coro Delle Dominazioni -  13 - 17 ago -Capacità di confortare gli altri con la parola. Protezione dai nemici e dalle opere di sortilegio. Grande amore per il prossimo. Fortuna. Salute e ripresa velòoce dalle malattie. Requiel: Angelo dominatore 23 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Portatore di chiaroveggenza Seheiah: “Dio che guarisce i malati”. Angelo 28 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 15° a 20° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 7 agosto al 12 agosto. Dono accordato: Longevità 28) SEHEIAH -Dio che Guarisce Coro Delle Dominazioni -7 - 12 ago -Ottima salute, predisposizione per la medicina. Protezione dal fuoco, dagli incidenti e dagli eventi imprevedibili. Vita lunga e ricca di soddisfazioni. Rispetto per le amicizie. Seheliel: Angelo dominatore 7 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Custodisce le buone intenzioni Tagriel: Angelo dominatore 26 del ciclo lunare insieme ad altri 27 angeli; collabora con l’arcangelo Gabriel. Portatore di creatività Terethel: Open and pay X aura to allow Terethel to cast X additional votes during the presentation phase of Aereopagus voting. This ability is played during controlling player's turn to vote. Called the "Warrior-Poet" by his followers, Terethel fancies himself the greatest of the Ethnarchs. Vasariah: “Dio giusto”. Angelo 32 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 5° a 10° della Vergine. Angelo Custode dei nati dal 29 agosto al 2 settembre. Dono accordato: Generosità 32) VASARIAH -Dio Giusto Coro Delle Dominazioni -29 ago - 2 sett -Propensione verso la giustizia e la legge. Carattere socievole. Benvolere da parte dei potenti e dei magistrati. Protezione dalle aggressioni e dalle maldicenze. Capacità di superare le difficoltà. Yerathel: “Dio che punisce gli empi”. Angelo 27 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Dominazioni. Da 10° a 15° del Leone. Angelo Custode dei nati dal 2 agosto al 6 agosto. Dono accordato: Civiltà 27) YERATHEL -Dio Protettore Coro Delle Dominazioni -  2 - 6 ago -Protezione da nemici, aggressori. Missione di propagare la Luce e la Civiltà. Facilità di parola.

Virtù Modifica

Ariel: “Dio rivelatore”. Angelo 46 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 15° a 20° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dall’8 novembre al 12 novembre. Dono accordato: Scoperta 46) ARIEL -Dio Rivelatore Coro delle Virtù -8 - 12 nov -Capacità di comprendere i segreti della natura. Propensione per la scienza, la medicina, la ricerca Mente lucida ed ottima intuizione. Protezione dagli incidenti, sogni premonitori. Asaliah: “Dio giusto, che indica la Verità”. Angelo 47 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 20° a 25° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dal 13 novembre al 17 novembre. Dono accordato: Contemplazione 47) ASALIAH -Dio di Verità Coro delle Virtù -13 - 17 nov -Animo elevato. Capacità di elevarsi verso la Luce. Spirito mistico. Amore per la giustizia e la Verità. Interesse verso le discipline esoteriche. Capacità di comprensione, profondità di pensiero. Cassiel: Netwalk. Cassiel has a strange personal vendetta against the Eth and engages this fascination by researching the nature of Time itself. He is known among the Fallen for his reckless forays into the Matrix, and for his penchant for hand-made suits. CASSIEL Uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Saturno. In astrologia onomantica esoterica: spirito meditativo; governa: nota LA, numero 8, neve, grandine, tempesta, incenso, radici, malinconia, tesori e segreti (coadiuvato da Zapkiel). Nella magia evocativa governa: sabato, nero, saggezza, conoscenza, risultati, meriti, stabilità, concretezza, conferme. Nella Cabala: angelo planetario di Saturno o Shabbathai Derdekea: Open and pay 3 aura to counter the special ability of target character, location, aleph or enhancement. This ability may be played as a miracle. Remaining true to her former Purpose, Derdekea is the patroness of the Sisters of the Rood. She ministers to the poor and downtrodden in the Mexico City Shatter. Hamabiel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Vergine. Coro delle Virtù. Governa: agosto, mercoledì, grigio, scrofa e passero, sandalo, smeraldo e diaspro, melo, valeriana, gelsomino, invidia, castità e castrazione Hehahel: “Dio in tre persone”. Angelo 41 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 20° a 25° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 14 ottobre al 18 ottobre. Dono accordato: Spiritualità 41) HAHAHEL -Dio Trino Coro delle Virtù -14 -18 ott -Grande capacità di parola. Spirito religioso. Ispirazione nella fede. Sogni premonitori. Grande amore per il prossimo. Fortuna nei viaggi, amicizie importanti. Mihael: “Dio, padre misericordioso”. Angelo 48 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 25° a 30° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dal 18 novembre al 22 novembre. Dono accordato: Procreazione 48) MIHAEL -Dio Padre Caritatevole Coro delle Virtù -18 - 22 nov -Capacità di suscitare amore, pace e benevolenza fra gli altri. Amici fidati. Sogni premonitori. Matrimonio felice e grande senso di responsabilità verso i figli. Longevità. Mikael: “Simile a Dio”. Angelo 42 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 25° a 30° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 19 ottobre al 23 ottobre. Dono accordato: Organizzazione. Omonimo dell’arcangelo Michael; per differenziarlo è di preferenza utilizzata la grafia qui applicata 42) MIKAEL -Dio di Virtù Coro delle Virtù -19 - 23 ott -Senso dell'equilibrio e della diplomazia. Riuscita nella politica. facilità di parola. Protezione dagli incidenti, soprattutto nei viaggi. Longevità. Raphael Chief of Authorities: Open to ready any PODESTA. This ability may be played as a miracle. "I began my visits to the Wilds long bewfore my brethren, and I have not forgotten my sacred Purpose. I will heal and teach the Heathen until the final judgment is come." RAPHAEL o RAFAEL o RAFFAELE (1) Dalla Bibbia, Tb 12, 15 “Io sono Raffaele, uno dei sette angeli che sono sempre pronti ad entrare alla presenza della maestà del Signore” Raphael (2) Arcangelo “rimedio di Dio”, il guaritore della terra, delle malattie del corpo, della mente e dello spirito. Rappresentato da un angelo con due ali bianche immacolate e una veste grigia; in mano ha un Pisside, con l'altra tiene un giovane che a sua volta tiene in mano un grosso pesce (da Tb 12, 15). Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe del Fulgore, della Bellezza e della Vita; Sephirah: 6 Tiphareth, Sole; il Nome del suo Ordine di Angeli è Melechim o Malakim, Re o Re Angelici, chiamati anche Virtù, Angeli e Sovrani Raphael (3) Uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Mercurio. In astrologia onomantica esoterica: spirito turbolento; governa: nota SI, numero 5, tutte le meteore, cannella, noce moscata, cedro, alloro, semi e cortecce, funzioni cerebrali, scienza, fortuna in affari e al gioco (coadiuvato da Michael e Anael). Nella magia evocativa governa: mercoledì, marrone/viola, salute, affari, commercio, eloquenza. Nella Cabala: angelo planetario di Mercurio o Kokab RaphaeL (4) “La Virtù Divina”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti RAPHAEL (5) Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“quello degli spiriti degli uomini”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza). Nel capitolo X, riceve l’ordine dal Signore: “Lega Azazel mani e piedi e ponilo nella tenebra, spalanca il deserto che è in Dudael e ponilo colà. E ponigli sopra pietre tonde ed aguzze e coprilo di tenebra! E stia colà in eterno e coprigli il viso a che non veda la luce! E, nel grande giorno del giudizio, sia mandato al fuoco! E fa’ vivere la terra che gli angeli hanno corrotto e quanto alla vita della terra, annunzia che io farò vivere la terra e che non tutti i figli dell’uomo periranno a causa del segreto di tutto quel che gli angeli vigilanti hanno distrutto ed insegnato ai loro figli. E tutta la terra si è corrotta per aver appreso le opere di Azezel ed ascrivi a lui tutto il peccato!” Sehaliah: “Motore di tutte le cose”. Angelo 45 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 10° a 15° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dal 3 novembre al 7 novembre. Dono accordato: Promozione 45) SEHALIAH -Dio Animatore Coro delle Virtù -3 - 7 nov -Protezione dai prepotenti e dagli infidi. Carattere amabile e gentilezza d'animo. Ottima salute. ripresa rapida dalle malattie e capacità di curare gli altri. Riconoscimento dei propri meriti. Verchiel: Open and pay X aura to strike target aleph and place X tokens on it. Remove one token during each or your maintenance phases. Aleph remains striken until last token has been removed. He tags his sermons on platform and tunnel walls throughout the world. Verchiel Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Leone. Coro delle Potenze. Governa: luglio, domenica, giallo, cervo e aquila, incenso, rubino, quercia, lavanda, anice, camomilla, primula, rosa canina, aneto, papavero, crisantemo, vischio, menta, deglutizione e fame Yoliah: “Re dominatore”. Angelo 43 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 0° a 5° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dal 24 ottobre al 28 ottobre. Dono accordato: Riuscita 43) YOLIAH -Dio Dominatore Coro delle Virtù -24 - 28 ott -Protegge da nemici e oppressori. Allontana la depressione e la solitudine Fortuna nel lavoro e nelle iniziative imprenditoriali. Carattere forte, dominante. Matrimonio felice. Yelahiah: “Dio eterno”. Angelo 44 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Virtù. Da 5° a 10° dello Scorpione. Angelo Custode dei nati dal 29 ottobre al 2 novembre. Dono accordato: Arte militare 44) YELAHIAH -Dio Eterno Coro delle Virtù -29 ott - 2 nov -Protezione da ingiustizie. Protettore di giudici e avvocati. Coraggio e capacità di superare i momenti difficili. Capacità di guidare gli altri e di imporre la propria volontà. Apporta energia marziana, vittoria in ogni tipo di lotta: è la Giovanna D'Arco degli Angeli. La carriera militare è favorita. Combattività.

Potestà Modifica

Aniel: “Dio delle virtù”. Angelo 37 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 0° a 5° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 24 settembre al 28 settembre. Dono accordato: Spezzare il circolo 37) ANIEL -Dio di Virtù Coro Delle Potestà -24 - 28 set -Aiuta a penetrare i segreti della natura e dell'Universo. Capacità di sintesi. Amore per la scienza. Superamento delle avversità. Celebrità attraverso studi e ricerche. Chavaquiah: “Dio che dà la gioia”. Angelo 35 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 20° a 25° della Vergine. Angelo Custode dei nati dal 13 settembre al 17 settembre. Dono accordato: Riconciliazione 35) CHAVAKHIAH -Dio di Gioia Coro Delle Potestà   -13 - 17 set -Pace e armonia tra le persone e tra i familiari. Carattere accomodante. Capacità di superare le difficoltà. Protezione dalla discordia. capacità di perdonare. Haamiah: “Dio speranza di tutti i figli della Terra”. Angelo 38 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 5° a 10° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 29 settembre al 3 ottobre. Dono accordato: Celebrazione 38) HAAMIAH -Dio di Speranza Coro Delle Potestà -29 set - 3 ott -Spirito religioso e altruistico. Aiuto nella ricerca e nella diffusione della verità. Fascino personale e capacità di convincimento delle persone. Intuito nella ricerca spirituale. Haniel: While Haniel is in play, all Principalities in play do not open when attacking. "They call me the Lawgiver, for I am a merciless judge. I shun the technology of this age and refuse its enticements. I bring the law of the ancient Traditions to the wastes, and I give no quarter to those who fail to heed my words." HANIEL o ANAEL o HANIAL (1) Arcangelo “Grazia di Dio”, l’angelo dell’amore umano. Rappresentato da un angelo con le ali bianche immacolate, il suo abito è una tunica rosa che porta delle rose bianche in una piega. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe dell’Amore e dell’Armonia; Sephirah: 7 Netzach, Venere; il Nome del suo Ordine di Angeli è Elhoim, Dei, chiamati anche Principati HANIEL (2) Nell’astrologia onomantica esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Venere. Spirito suscettibile. Governa: nota RE, numero 6, aria, acqua, rose, viole, zafferano, fiori, organi genitali, amore, pace, concordia. Nella magia evocativa governa: venerdì, verde, amore, amicizia, rapporti personali Yeiazel: “Dio che rallegra”. Angelo 40 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 15° a 20° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 9 ottobre al 13 ottobre. Dono accordato: Gioie 40) YEIAZEL -Dio di Allegria Coro Delle Potestà -9 - 13 ott -Portatore di gioia. Amore per la libertà, spirito altruistico. Liberazione dai nemici e protezione dall'invidia. capacità di consolare le persone sofferenti. Lehahiah: “Dio clemente”. Angelo 34 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 15° a 20° della Vergine. Angelo Custode dei nati dall’8 settembre al 12 settembre. Dono accordato: Rettitudine 34) LEHAHIAH -Dio Clemente Coro Delle Potestà -8 - 12 set -Calma la collera (la nostra o quella verso di noi). capacità di rappacificare i contendenti. Ottime occasioni di successo. Comprensione delle Leggi Divine. Carattere altruistico. Melchisedec: While Melchisedec is in play you may hold up to nine cards in your hand. During your draw phase you may fill your hand up to nine cards. "As spiritual advisor in the One City, I failed my brethren. For my penance, I aid the outcasts - those we name 'Hermits' - in adapting to this new world." Menadel: “Dio adorabile”. Angelo 36 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 25° a 30° della Vergine. Angelo Custode dei nati dal 18 settembre al 23 settembre. Dono accordato: Lavoro 36) MENADEL -Dio Adorabile Coro Delle Potestà-18 - 23 set -Talento nella medicina. Capacità di guarire e consigliare: Fortuna nei cambiamenti di residenza e di lavoro. Carattere disponibile. Amore verso gli altri. Raziel: Open and pay 2 aura to turn target face-down card in play face-up for remainder of game. This ability may be played as a miracle. "The Ruin was an inevitable consequence of humanity's decay. I will teach and guide my Chosen elite and through me they will ascend." RAZIEL o RATZIEL o RAZIELE Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe della conoscenza delle cose nascoste; Sephirah: 2 Chokmah, il Cielo Stellato; il Nome del suo Ordine di Angeli è Auphanim, le Ruote delle Forze Vorticanti, chiamati anche Kerubim Rehael: “Dio che accoglie i peccatori”. Angelo 39 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 10° a 15° della Bilancia. Angelo Custode dei nati dal 4 ottobre all’8 ottobre. Dono accordato: Rispetto 39) REHAEL -Dio che perdona Coro Delle Potestà -4 - 8 ott -Capacità di guarire gli altri. Ottima salute personale. Aiuto dall'Alto e protezione dai pericoli. Carattere amichevole e rispettoso delle amicizie. Fedeltà in amore e legami fortunati. Sabrael: "The infantile Heathen know not what they do. Their Ruin is the ultimate consequence of our diseased reality, and true redemption can only come after the world is cleansed of those unfit to survive." Yehuiah: “Dio onnisciente”. Angelo 33 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Potestà. Da 10° a 15° della Vergine. Angelo Custode dei nati dal 3 settembre al 7 settembre. Dono accordato: Accordo 33) YEHUIAH -Dio di Conoscenza Coro Delle Potestà -3 - 7 sett -Protezione da ostilità, invidia, complotti. Successo nel lavoro. Capacità di comprensione nella scienza. Carattere ordinato e rispettoso della disciplina. Zophiel: If attached to a domain, all characters jacking in or jacking out at that domain are not opened when doing so. Zophiel has remained true to his former Purpose. He is Michael's spymaster, and often leads an advance team to clear an area before his master arrives.

Principati Modifica

Belphegor: A wanderer among the shimmering datascapes of the Ruined Matrix, Belphegor searches the debris for answers to the Fall. Belfagor, che favorisce la fecondità; Belfagor , originato da Baal-fagor , (baal era anche una divinità cananea e fagor pare fosse un monte[peor]). Daniel: “Segno di misericordia”. Angelo 50 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 5° a 10° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dal 28 novembre al 2 dicembre. Dono accordato: Eloquenza 50) DANIEL -Dio di Segni Coro dei Principati -28 nov - 2 dic -Capacità di sintesi e profondità di ragionamento. Amore per la bellezza e l'arte. carattere magnetico capace di consolare e di aiutare gli altri. Protezione dagli aggressori. Hahasiah: “Dio occulto”. Angelo 51 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 10° a 15° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dal 3 dicembre al 7 dicembre . Dono accordato: Panacea, pietra filosofale 51) HAHASIAH -Dio Nascosto Coro dei Principati -3 - 7 dic -Saggezza, animo nobile ed elevato verso lo Spirito. Vocazione per la medicina e la ricerca scientifica. Amore per il prossimo. Protezione dai bugiardi. Imamiah: “Dio eleva al di sopra di tutto”. Angelo 52 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 15° a 20° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dall’8 dicembre al 12 dicembre. Dono accordato: Amnistia, espiazione dei peccati 52) IMAMIAH -Dio Elevato Coro dei Principati -8 - 12 dic -Protezione dagli incidenti nei viaggi. Amore per la libertà. Successo negli affari e nelle società. Spirito indipendente ma amichevole. Ottima memoria. Mebahiah: “Dio eterno”. Angelo 55 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 0° a 5° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dal 22 dicembre al 26 dicembre. Dono accordato: Lucidità intellettuale 55) MEBAHIAH -Dio Eterno Coro dei Principati -22 -26 dic -Predisposizione per l'insegnamento. Amore per l'infanzia. Aiuto per la diffusione di idee spirituali. Grande serenità interiore. Carattere forte e generoso. Protezione dagli incidenti di viaggio. Nanael: Open and pay 2 Aura to give target character netwalk until the end of the turn. This ability may be played as a miracle. – dio di conoscenza - Ispirazione per lo studio di scienze occulte. Conoscenze esoteriche attraverso la meditazione. Ispirazione agli avvocati e ai magistrati. Amore per la verità. NANAEL “Dio che ridimensiona gli orgogliosi”. Angelo 53 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 20° a 25° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dal 13 dicembre al 16 dicembre. Dono accordato: Comunione, comunicazione spirituale Nithael: “Re dei Cieli”. Angelo 54 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 25° a 30° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dal 17 dicembre al 21 dicembre. Dono accordato: Eredità 54) NITHAEL -Dio dei Cieli Coro dei Principati -17 - 21 dic -Vita lunga e serena. Protezione dai pericoli. Aiuto divino nei momenti di difficoltà. Sentimenti religiosi, nobiltà d'animo. Capacità di portare aiuto ai sofferenti. Poyel: “Dio che sostiene l’universo”. Angelo 56 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 5° a 10° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dal 27 dicembre al 31 dicembre. Dono accordato: Fortuna, talento, modestia 56) POYEL -Dio dell'Universo Coro dei Principati -27 - 31 dic -Quest'Angelo accorda una protezione speciale. Benessere, fortuna, successo. Capacità di riprendersi dalle malattie e di guarire gli altri,. caratetre conciliante, portatore di pace e tranquillità. Raguel: When attached to a domain of the same conviction Raguel gains +2/+2. Thinking the Light has deserted him, Raguel has become a paragon of human virtue, punishing those among the Fallen. RAGUEL o RAGOUEL o RAGUELE "Cavaliere del vento". Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“vendicatore del mondo e delle luci”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza) Vehuel: “Dio che magnifica ed innalza”. Angelo 49 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Principati. Da 0° a 5° del Sagittario. Angelo Custode dei nati dal 23 novembre al 27 novembre. Dono accordato: Elevazione 49) VEHUEL -Dio Grande Coro dei Principati -23-27 nov -Protezione dai furti e dagli incidenti. Animo generoso, disponibilità verso gli altri. Propensione all'insegnamento. capacità di rappacificare i contendenti. Zuriel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Bilancia. Coro dei Principati. Governa: settembre, venerdì, verde, asino e oca, diamante, quarzo bianco, girasole, bosso, rosa, giglio, viola, fragola, vite, limone attività e impotenza

Arcangeli Modifica

Anauel: “Dio infinitamente buono”. Angelo 63 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 10° a 15° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 31 gennaio al 4 febbraio. Dono accordato: Unità 63) AMAUEL -Dio di Bontà Coro degli Arcangeli -31 gen - 4 feb -Protezione da imprevisti e incidenti. Buona salute e carattere coraggioso. Capacità di svolgere lavori di responsabilità. Tendenza al misticismo. Successo nell'arte. Camael: Arcangelo “rigore di Dio”, aiuta la propria volontà e la riuscita. Rappresentato da un angelo con quattro ali bianche immacolate e una veste arancione; in una mano tiene una spada di piatto di fronte ad una fiamma divampante. Secondo la Cabala: in Briah (mondo creativo) Arcangelo Principe della Forza e del Coraggio; Sephirah: 5 Geburah, Marte; il Nome del suo Ordine di Angeli è Seraphim, i Fiammeggianti, chiamati anche Potestà Geremiel: Arcangelo, citato nei Libri di Enoc ed Esdra Harael: “Dio onniscente”. Angelo 59 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 20° a 25° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dall’11 gennaio al 15 gennaio. Dono accordato: Ricchezza intellettuale 59) HARAHEL -Dio Conoscitore Coro degli Arcangeli -11 - 15 gen -Dona talento nella matematica e nell'amministrazione. carattere docile, onestà e saggezza. Protezione dal fuoco e dalle splosioni. Buona ripresa dalle malattie. Longevità. Iah-hel: “Essere supremo”. Angelo 62 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 5° a 10° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 26 gennaio al 30 gennaio. Dono accordato: Sapere 62) IAH-HEL -Dio Supremo Coro degli Arcangeli -26 - 30 gen -Saggezza. Ricerca della verità in ogni csa. Carattere franco e leale. Introspezione e capacità di meditare profondamente. Vita felice in coppia, benessere fisico e mentale. Ithuriel: Open and pay 4 aura to restore target card's original conviction. If conviction was changed as a result of an enhancement card, obliterate the conviction-changing enhancement. Ithuriel may not be the target of effects that change conviction. Mehiel: “Dio che vivifica tutte le cose”. Angelo 64 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 15° a 20° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 5 febbraio al 9 febbraio. Dono accordato: Vivificazione 64) MEHIEL -Dio Vivificatore Coro degli Arcangeli -5 - 9 feb -Protezione contro i sortilegi. capacità di esprimersi attraverso gli scritti. Successo nelle imprese e attraverso la comunicazione. Mitzrael: “Dio che soccorre gli oppressi”. Angelo 60 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 25° a 30° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dal 16 gennaio al 20 gennaio. Dono accordato: Consolidamento, riparazione 60) LIZRAEL -Dio Soccorritore Coro degli Arcangeli -16 - 20 gen -Protezione e soccorso dall'Alto. Capacità di guarire, consigliare e confortare le persone. Spirito servizievole ed altruista. Grandi ideali. Fortuna negli studi e nell'insegnamento. Nemamiah: “Dio lodevole”. Angelo 57 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 10° a 15° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dal 1° al 5 gennaio. Dono accordato: Discernimento 57) NEMAMIAH -Dio Lodevole Coro degli Arcangeli -1 - 5 gen -Prosperità e successo. Saper prendere le redini delle situazioni e consigliare gli altri. Predisposizione al comando o alla vita militare. Forte senso della giustizia. Phanuel: "In the days before our Fall, I was known as the Pardoner, for it was my pupose to judge mankind. My memory of man's evil is long. In the absence of the Light, I am finally free to take my vengeance. It will be my redemption..." FANUEL o PHANUEL "Angelo del Pentimento", citato come arcangelo nei Libri di Enoc ed Esdra Remiel: Called the "Seer" among the Fallen, Remiel is feared for his powers of true vision. Most assume that he retains some mysterious connection to the Light, and regard him with suspicion. REMIEL Dal Libro di Enoch etiopico, l’angelo che Dio ha posto ad aiuto di chi si vuole elevare; tra gli angeli santi che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza) Sariel: "Principe di Dio", citato come arcangelo nei Libri di Enoc ed Esdra Umabel: “Dio al di sopra di tutto”. Angelo 61 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 0° a 5° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 21 gennaio al 25 gennaio. Dono accordato: Amicizia, affinità 61) UMABEL -Dio Immenso Coro degli Arcangeli -21 - 25 gen -Capacità di suscitare e mantenere l'amicizia. Apprendimento rapido e grande intelligenza Interesse verso l'astrologia e le scienze naturali. Facilità di parola. Aspetto gradevole. Vereveil: Dal Libro dei Segreti di Enoc, XXII e segg., “uno degli arcangeli che era abile a scrivere tutte le opere del Signore”. Nel settimo cielo, dettò a Enoc i libri: “Mi diceva tutte le opera del cielo e della terra e del mare e i movimenti e le vite di tutti gli elementi e il cambiamento degli anni e i movimenti e le modificazioni dei giorni e i comandamenti e le istruzioni e la dolce voce dei canti e le salite delle nubi e le uscite dei venti e ogni lingua dei canti delle milizie armate. Tutto ciò che conviene imparare Vereveil me l’espose in trenta giorni e in trenta notti e la sua bocca non tacque di parlare. Io non mi riposai trenta giorni e trenta notti, scrivendo tutti i segni e quando ebbi finito (…) mi sedetti il doppio di trenta giorni e trenta notti e scrissi tutto esattamente e composi 360 libri” Yeialel: “Dio che esaudisce le generazioni”. Angelo 58 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Arcangeli. Da 15° a 20° del Capricorno. Angelo Custode dei nati dal 6 gennaio al 10 gennaio. Dono accordato: Intelligenza, forza mentale 58) YEAIEL -Dio che esaudisce Coro degli Arcangeli -6 - 10 gen -Guarigione da malattie psicosomatiche. Protezione dai truffatori e dai bugiardi. carattere docile e gentile. Amore per l'arte e la bellezza. Successo e notorietà. Zetachiel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Scorpione. Coro degli Arcangeli. Governa: ottobre, martedì, rosso, lupo e picchio, ametista, topazio, melo, biancospino, prugno, pero, rovo, deambulazione e zoppicamento

Angeli Modifica

Adnachiel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Sagittario. Coro degli Angeli. Governa: novembre, giovedì, turchino, leone e airone, aloe, turchese, noce moscata, pino, malva, agrimonio, ira e trasporti di fegato Azrael: Known as the Trickster in the One City, Axreael feels lost without his former purpose and has become hopelessly addicted to the stim-drub Anubis. He aids the Cacophonites, but his main concern is always his next fix. Damabiah: “Dio fonte di saggezza”. Angelo 65 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 20° a 25° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 10 febbraio al 14 febbraio. Dono accordato: Saggezza DAMABIAH (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Urano. Una percezione extrasensoriale gli consente di accedere ai mondi inferiori. Efficace per ottenere saggezza e successo, nonché per combattere le negatività 65) DAMABIAH -Dio di Saggezza Coro degli Angeli -10 - 14 feb -Protezione da invidia e fallimento. Viaggi fortunati, sogni premonitori. Saggezza e diplomazia nei rapporti con gli altri. Eyael: “Dio delizia dei bambini e degli uomini”. Angelo 67 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 0° a 5° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dal 20 febbraio al 24 febbraio. Dono accordato: Trasformazione 67) EYAEL -Dio di Delizie Coro degli Angeli -20 - 24 feb -Protezione da disgrazie e imprevisti. Saggezza ed illuminazione dall'Alto. Capacità di comprendere la filosofia esoterica e l'astrologia. Spirito religioso o misticismo. Habuhiah: “Dio che dona con liberalità”. Angelo 68 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 5° a 10° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dal 25 febbraio al 29 febbraio. Dono accordato: Guarigione HABUHIAH (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Marte. Sviluppa la premonizione, aiuta a conservare la salute e a lottare contro la malattia 68) HABUHIAH -Dio liberatore Coro degli Angeli -25 - 28/29 feb -Protezione da malattie e capacità di guarire il prossimo. Ricchezza interiore. Spirito socievole e gentile. Generosità e saggezza. Abbondanza di raccolti (materiali e spirituali). Haiaiel: Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Mercurio. Aiuta a comprendere a fondo la realtà, specie attraverso l’ascolto 71) HAIAIEL -Dio dell'Universo Coro degli Angeli -11 - 15 mar -Protezione da persone meschine e calunniatrici. Liberazione dai persecutori. Protezione nel lavoro, vittoria, pace. Coraggio e forza d'animo per superare le avversità della vita. Lucidità penetrante, capacità di discernere. Intelligenza, impegno, liberazione da condizionamenti. Haiayel “Dio, Signore dell’universo”. Angelo 71 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 20° a 25° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dall’11 marzo al 15 marzo. Dono accordato: Motivazione Hemah: May be added to any assembly. Hemah may not act as the leader of an assembly. "The world is lost. the One City is lost. Those who keep the faith are fools. Anarchy is the only path left to us." Israfel: Open and obliterate Israfel to disband the Aereopagus and render a decision of your choice. If this is done during a challenge, you may decide who wins the challenge. This ability may be played as a miracle. Jabamiah: “Verbo che produce ogni cosa”. Angelo 70 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 15° a 20° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dal 6 marzo al 10 marzo. Dono accordato: Trasmutazione, alchimia JABAMIAH (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Venere. Combatte l’indolenza, la pigrizia, la negligenza; aiuta a rigenerarsi e a ritrovare l’armonia interiore 70) JAMABIAH -Dio Creatore Coro degli Angeli -6 - 10 mar -Protezione da ferite da taglio. Ricchezza interiore, capacità di rigenerarsi e migliorare. Capacità di redimere. Rapida ripresa dalle malattie. Malik: While Malik is in play, all opponent's miracles cost an additional 2 aura to call. The former guardian of the gates of Pandemonium, Malik is the quintessential hunter. She roams the post-Ruin world in search of her former charges. Malik Nell’islamismo, l’angelo che è il custode dell'Inferno Manakel: “Dio che asseconda e sostiene ogni cosa”. Angelo 66 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 25° a 30° dell’Acquario. Angelo Custode dei nati dal 15 febbraio al 19 febbraio. Dono accordato: Conoscenza MANAKEL (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Saturno. Combatte la tendenza a rinchiudersi in se stessi, l’inquietudine e la malinconia; ottiene il perdono da Dio; stimola l’immaginazione, la creatività, il magnetismo. Consola nelle avversità 66) MANAKEL -Dio Protettore Coro degli Angeli -15 - 19 feb -Protezione da eccessi di collera. Interpretazione dei sogni. Possibilità di fare sogni premonitori o di interpretare sogni. Carattere gioviale. Amicizie durature. Grande forza d'animo. Mulciber: When attached to a domain, domain may not be obliterated. "In the beauty of man-made form and structure, I perceive an earthly reflection of the divine. I aid the Hermeticum in their struggle because I admire their preservationist ways." Mumiah: “Fine di tutte le cose”. Angelo 72 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 25° a 30° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dal 16 marzo al 20 marzo. Dono accordato: Rinascita MUMIAH (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Luna. Sviluppa la personalità e aiuta a sviluppare facoltà di psicoterapia, ovvero l’arte di riconoscere l’essenza delle cose attraverso il tatto 72) MUMIAH -Dio Fine di ogni cosa Coro degli Angeli -16 - 20 mar -Capacità di portare a compimento con successo le imprese iniziate, di raggiungere con successo l'obiettivo. Serenità, capacità di gioire di piccole cose. Comprensione dei segreti della natura. Longevità. Concede il potere di portare a termine ciò che si inizia. Nathanael: "Attend me, my fiathful. I have heard the call to the final battle, and the world itself is its theatre. For I am the Redeemer, and those who would desecrate the Lost Eden shall taste my wrath..." Paimon: When attached to an array, array may store any amount of tau. If Paimon is removed from array, strike array and remove any tau stored beyond it's tau storage capacity. The fabled Mistress of the Houri, Paimon holds court in the Seafloor Metroplex of Los Angeles. Phorlakh: Open to remove target attacking character from current Wilds combat and place it on another domain controlled by attacking player. You may not use this ability if attacking player has only one domain in play. This ability may be played as a miracle. Rochel: “Dio che vede tutto”. Angelo 69 tra i 72 angeli della Shemhamphorash (o “Nome Diviso”) che presiedono le zone celesti e affiancano Dio nelle Sue azioni. Coro degli Angeli Angeli. Da 10° a 15° dei Pesci. Angelo Custode dei nati dal 1° marzo al 5 marzo. Dono accordato: Ristabilimento, restituzione ROCHEL (2) Secondo una tradizione esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Sole. Modera l’irascibilità, sviluppa la chiaroveggenza e aiuta a ritrovare oggetti smarriti 69) ROCHEL -Dio Onnivedente Coro degli Angeli -1 - 5 mar -Protezione da furti e perdite di beni. Possibilità di successo nel mondo della legge. Fortuna in amore e nelle relazioni sociali. Forza fisica. Porta equilibrio e successo. L’Angelo Nero: Obliterate the Black Angel to attach target Host in your hand directly to a location you control. Place target Host in the open position. This enigmatic figure is often sited in the midst of strife among the Fallen, who seem to fear it. None know its true nature. Vevaliah: All domains in play with the same conviction as Veveliah lost -0/-1. Known as the Architect of the Fourth Schism, Vevaliah counsels the powerful and facilitates the Anubis trade from his stronghold in the Avignon Perimeter.

DIAVOLI Modifica

Satanael Modifica

Nome citato nel vangelo apocrifo di Bartolomeo col significato di “messaggero di Dio”; è considerato l’antico nome dell’angelo Belial prima della caduta, poi chiamato Satana. Belial era una divinità fenicio-babilonese, considerata dagli ebrei nemica di Jahve e perciò cattiva. All’origine dell’angelologia giudaica, derivata dalla religione astrale assiro-babilonese, tutti gli angeli erano strumenti di Dio, anche quelli “cattivi” come Satanael, “il tentatore”, che metteva alla prova gli uomini. Poi il concetto di Dio come bontà assoluta portò ad una sua distinzione da Satana, da qui il dualismo manicheo tra un Dio del bene e un Dio del male. Secondo il vangelo di Bartolomeo, Satanael fu anche chiamato “il primo angelo” perché quando Dio fece il cielo e la terra prese una manciata di fuoco e lo formò per primo. Nel testo appaiono anche i nomi di Michele (il secondo angelo, comandante in capo delle milizie celesti); Gabriele (il terzo angelo); Raffaele (il quarto angelo); Uriel (il quinto angelo); di nuovo Satanael (il sesto angelo). Diavolo , derivante dal greco diabolos (=accusatore, calunniatore), equivalente di "satan". Diavolo che vuol dire in greco "calunniatore" (Apocalisse 12:9). Lucifero, "portatore di luce", il nome che il Diavolo aveva quando era ancora un angelo; Lucifero, "portatore di luce", il nome che il Diavolo aveva quando era ancora un angelo; Lucifero o angelo di luce (2 Corinzi 11:14). Lucipher, l'apportatore di luce, identificato con il pianeta Venere. Satana, derivante da Satan, termine semitico dal significato di "avversario, oppositore". Da ricordare che il personaggio di satana (la maiuscola è tarda) nelle prime citazioni bibliche ha la veste di un accusatore "per conto di" Dio. Certo ne contesta le "divine" decisioni, certo ne discute gli atti ma si comporta come un consigliere spesso in disaccordo con il proprio sovrano. Si presenta liberamente al suo cospetto e discute "amabilmente" con Dio, che gli lascia sovente mano libera. In precedenza il "tentatore" era rappresentato da Jahvé stesso e soltanto nel periodo intercorrente tra l'IX° secolo prima di Cristo (Samuele XXIV,1) ed il V° secolo (Cronache XXI, 1) il personaggio di satana assume una consistenza indipendente da Dio, senza però le connotazioni manichee assegnategli dal tardo giudaismo (II° sec.) e dal cattolicesimo. Satana, l'avversario per antonomasia;

Serafini Modifica

Abbadona: "We are the gluttons and the Heathen are our feast. If we cannot break them, we will destroy them. The Cartels are our most valuable tool." Abaddon il "distruttore", re infernale dell'Apocalisse ed assimilato al dio Apollo. Abaddon, re infernale dell'Apocalisse; Abaddon, re infernale dell'Apocalisse; Apollyon: All Heathens defending against Apollyon lose -1/-1. "I am called the "Black Sun", and my domain is the underground of this forsaken earth. In the tunnels beneath the teeming cities, I sow dissent and gather my faithful. Astaroth: Open and pay X aura to place target Host you control with same conviction as Astaroth on the same location as Astaroth. Target Host retains current orientation. X equals free will of target. This ability may be played as a miracle. Astarotte, derivato presumibilmente dalla divinità cananea Astarte. Astarotte, Gran Tesoriere infernale, puzzolentissimo perché non si lava mai; Astarotte, Gran Tesoriere infernale; Lilith: Heathens participating in combat on the same side as Lilith each gain +1/+1. "I endure this mortal wasteland for the sake of Sammael, my love. I partake in the dance of the Heathen politics because it amuses me. Soon I will own them all...". Lilitti o Lilith, diavolessa babilonese. Sammael: Netwalk. "I am the greatest of the Fallen, and my Purpose has remained true. Michael has become a violent fool; he knows not what he does. Only by teaching the Heathen and honoring the Traditions can we hope to achieve re-ascension..."

Cherubini Modifica

Balberith: Netwalk. "I was called the scriptor in the One City, but my greatest task is at hand. The Judgment has come, and I am to be its chronicler." -Balberith, from his introduction to "After the Ruin" Beelzebul: Obliterate target Heathen you control to allow Beelzebul to cast 2 additional votes during the execution phase of Aereopagus voting. This ability may be played as a miracle. "My followers are legion, and they are among you..." Golab: Blitz. May not decline a challenge. If Golab challenges a Seraph, he gains +3/+0. Called the "Reaper", Golab is the bringer of death and pursues his former Purpose with zeal. He serves Michael without question or remorse. Iblis: "The soldiers of the Black Cartel are my army in the war against the Heathen. Although some call me the devil; I say I am merely the facilitator. The glassy stare of the lone Anubis addict is my ultiate reward." Shaitan e Iblis, nomi coranici del diavolo. Namaah: "None can know the mind of the Great Seducer. The mother of the Anakim, she is a powerful Ethnarch in her own right and a founder of the Chain. Her network of slavers are everywhere."

Troni Modifica

Arioch: Gains +2/+1 during a challenge. Gains +2/+0 when involved in conflict against Abdiel, but all damage Arioch inflicts must be applied to Abdiel. Celestial Power His hatred for Abdiel, who defeated and cast him from the One City millenia ago, consumes him. ARIOCH Dal Libro dei Segreti di Enoc, XXIII, uno dei 2 angeli del Signore, con Marioch, posti sulla terra per custodirla e comandare alle cose temporali; ricevettero l’ordine dal Signore di conservare lo scritto della mano di Enoc e della mano dei padri di Enoc fino al secolo ultimo Focalor: Blitz. "I am no stranger to the Wilds, for I have sailed its seas for centuries." - from "The Chronicle of the Dark Mariner" Mansemat: Pay X aura to gain +0/+x for the duration of the turn. This ability may be played as a miracle. Called the "Acquisitor" by her employers, Mansemat's speciality is information. How to get it, how to hide it, how to destroy it. She is a mercenary of the highest order and the lowerst scruples. Murmur: Open and strike to counter any miracle card. This ability may be played as a miracle. "The greatest of the hermits, the worrior-mage goes his own way. Known for his impartiality, he is often called upon as an arbiter in disputes among the Fallen." -from the "Account of the Fallen" Raum: Raum gains +2/+0 when attacking any domain to which another member of the Host is attached. "And Raum, the Whisperer, came and spoke to the dignitaries of the world. And he laid waste their cities..." - from "The Whispering Codex"

Dominazioni Modifica

Gamaliel: Feeling that some of his reseraches might have contributed to the Ruin, Gamaliel eases his guilt by instructing men in the hermetic arts. he resides somewhere in the East and often aids the enigmatic Hermeticum. Kabael: Kabael loses -2/-2 when engaging in Wilds combat. "The quiet places of the earth are my sanctuary. With my Oracles never far from my side, I attempt to show my brethren the true path to the Light. Those who heed my words may yet find redemption." Thausael: Any damage inflicted on Thausael by Heathens is reduced to zero. "If you want it done right, ask for the one they call the Assassin. No trail, no blood, and lots of pain..."

Virtù Modifica

Beleth: Gains +3/+0 versus IC. A patron of the Church of Cybermystic Consciousness, Beleth has claimed vast tracts of the Ruined Matrix as his Ethnarchy. He organizes virtual operations for several of the Anubis Cartels and uses Church agent to maintain his empire. Carnivean: While unstricken, provides 2 ||Preservation|| influence. Carnivean controls the radical Mastemans within the Church of Cybermystic Consciousness. Aided by his followers, he propatages dark anarcy in all its forms and will stop at nothing short of his ultimate vision. Lehiah: Open to take control of target character in the Wild. Beginning with you and proceeding clockwise around the table, all players may bid aura by opening cards that provide aura. Bidding continues until all players pass in succession. Highest bidder attaches target to a domain they control. Mephistophiel: Blitz. "Those who view our Fall as a setback are fools. I say it is an opportunity. How better to control and corrupt the Heathen than to walk among them? The Anubis my Cartel provides feeds their decay." Mefistofele, il nemico della luce (colui che non ama la luce). Mefistofele, "negatore di luce"; Mefistofele, "negatore di luce"; Vual: Open and pay 1 tau to controller of target aleph to take control of target aleph, attaching aleph to Vual. This ability may not be used unless you have at least 1 tau. During their action interval, any player may take control of an aleph Vual controls by paying Vual's controller an amount of tau equal to the aleph's call value. Wall: When attached to a domain Wall gains +1/+1 for every other character attached to domain. Called the assyrian by his brethren, Wall is an Ethnarch and mercenary of the first order. His domain includes much of the Middle East.

Potestà Modifica

Belial: Netwalk. Serving as an esoteric mentor for both the Anubis Cartels and the Chain, a notorious slaver organization, Belial wields immense power in the Wilds. His name strikes terror into the mightiest of Ethnarchs. Belial, il "malvagio", derivato da Baal, con cui i profeti se la prendevano continuamente. Belial, "il malvagio" Diavolo della pederastia; Dubiel: Netwalk. Called "the Just" by his subjects, Dubiel is one of the few Ethnarchs who rules fairly and grants mercy. he is offended by the actions of many of his brethren and sponsors several of the new heresies, the Templars among them. "You can't trust the Heathen. They lie, they cheat, they steal - they have no concept of loyalty or honor. They have no memory of the Nine Traditions. We must keep them in line." - Dubiel, Ethnarch of Pergamos Moloch: Pay X aura to gain +X/+0. This ability may be played as a miracle. "I revel in this new world, where we roam free as we were meant to. My thanks to Wu, that idiot prophet - his actions have allowed us to assume our rightful station above the Heathen sheep." Pursan: "Ah, the days in Pandemonium. I don't go in for all this re-ascension rubbish. Things were just fine the way they were..." Usiel: Obliterate target character in your Matrix to give Usiel +3/+3 until end of turn. This ability may be played as a miracle. "And Usiel the Watcher descended on us amidst a storm of jewel-like data, and in his eyes of shimmering chrome I saw madness..." - Simeon the Grimmer

Principati Modifica

Arakab: Open and pay X aura to strike target domain and any attached Heathens. X equals the combined defense value of all cards stricken. This ability may be played as a miracle. Ashmedai: When attacking an array, gains +0/+1 for every tau stored on the array. Ashmedai roams the steppes of Asia and the forgotten libraries of Europe in search of hermetic and alchemical lore. Caim: While Caim is in play, all Seraphs in play are stricken. As the spymaster of Sammael, Cain wields immense power. Thrushes - his eyes and ears in the world at large can be found everywhere. Marchosias: Open and pay X aura to open target Host. X equals the free will of target Host. This ability may be played as a miracle. Called the "Chimera", Marchosias rarely assumes the same shape twice. Rabdos: "Thin white throats, sinewy as the Milky Way, recall my conquests before the Ruin. Thin white throats. Irresistible. If I can no longer bring down the stars, I must blacken the eyes above all thin white throats. Xaphan: "The Ruin was only the beginning, friend. The world will be cleansed by fire, and the Heathen will be consumed. My only regret is that I won't be able to burn every one of 'em myself..."

Arcangeli Modifica

Bael: Blitz. Gains +3/+3 when participating in conflict against Raphael or the Raphaelites. A ruthless Ethnarch, Bael rules Osaka with an iron hand. He gives sanctuary to the infernus and instructs their members in the darkest arts. Los: Open and strike Los to remove target location from your oblivion and place it directly into play in the ready position. Called the 'Laborer of Ages', Los has built a palace of glass and steel on the banks of the Seine. He never emerges. Mammon: If Mammon paricipates in attack and survives, double the amount of tau you receive. "The world isn't dead; it's become the ultimate market place. Anything can be bought or sold, and I will buy and sell it all..." Mammona, dio del denaro (Matteo 6:24; Luca 16:13). Nergal: Obliterate any number of Soul tokens to give Nergal +1/+1 per obliterated token until end of turn. "Fear is his weapon, and none wield it more skillfully. Nergal is without remorse, and his performance as chief of Michael's secret police is unmatched." Nergal, spia di Belzebù e poliziotto infernale. Rimmon: If Rimmon is attacking, instead of defending or intervening, defending player may obliterate one character he or she controls to immediately end the combat. A great Ethnarch, Rimmon has returned to the land of his ancient Assyrian cult.

Angeli Modifica

Silat: Open and pay X aura to open target character and place X tokens on it. remove one token during each of your maintenance phases. Target card remains open until last token is removed. "It's a leather thing..."

ALTRI Modifica

Gruppi angelici Modifica

Angeli Guaritori: ADONAEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica ARAEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica IAOTH Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica IAX Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica KARAEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica OROUEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica PHOUNEBIEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica RAIOUOTH Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica RARIDERIS Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica RIZOEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica SABAEL Uno degli angeli guaritori menzionati nel Testamento di Salomone; l’invocazione dei loro nomi avrebbe funzioni terapeutiche di origine magica Ephemerae: "None are more powerful beyond the Shroud than the Ephemerae. Their walls echo throughout the dreamlands, and their aid comes with a dear price. Many an unwilling Host has disappeared forever in their embrace." -from the "Account of the Fallen" Grigori: Open to inflict one point of damage on any character. This ability may be played as a miracle. "And the Watchers sat at the edge of the world, gazing down upon the peoples in silence." SEMEYAZA Dal Libro dei Vigilanti, VI, l’angelo capo dei duecento angeli (figli del cielo o “angeli vigilanti”) che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon o Hermon, per congiungersi alle figlie degli uomini. “E si presero, per loro, le mogli ed ognuno se ne scelse una e cominciarono a recarsi da loro. E si unirono con loro ed insegnarono ad esse incantesimi e magie e mostrarono loro il taglio di piante e radici. Ed esse rimasero incinte e generarono giganti la cui statura, per ognuno, era di tremila cubiti” (…). Per volontà del Signore, furono legati per settanta generazioni sotto le colline della terra fino al giorno del loro giudizio e della loro fine, fin quando si compirà l’eterna condanna. “E, allora, li porteranno nell’inferno di fuoco e saranno chiusi, per l’eternità, in tormenti e in carcere”. Nel Libro dei Segreti di Enoc, i duecento angeli prendono il nome di Egrigori e sostano al quinto cielo: “il loro aspetto era come un aspetto umano, la loro grandezza maggiore di quella di giganti grandi e i loro visi tristi e le loro bocche silenziose” AKIBEEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) AMEZARAK Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Amezarak istruì tutti gli incantatori ed i tagliatori di radici” ANANI Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) ARAZEYAL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) ARMAROS Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Armaros insegnò la soluzione degli incantesimi” ARMERS Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) ARSEYALEYOR Dal Libro dei Vigilanti, X, angelo inviato dal Signore presso il figlio di Lamek: “Digli, a nome mio, di nascondersi e manifestagli la fine che verrà poiché la terra, tutta, perirà; un diluvio verrà su tutta la terra e quel che è in essa perirà. Avvisalo che fugga e resti, il suo seme, per tutta la terra!” (vedi Semeyaza) ASAEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) ASRADEL Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Insegnò il corso della luna” BARAQAL Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Baraqal istruì gli astrologi” BATRAAL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) DANEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) EZEQEEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) KOBABEL Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Kobabel insegnò i segni degli astri” RAMUEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) SAMSAWEEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) SARCAELE o SARAGUEL Dal Libro dei Vigilanti, XX, uno degli angeli santi (“preposto sugli spiriti degli uomini che fanno errare gli spiriti”) che vigilano “sugli spiriti degli angeli che si sono uniti con le donne e che, assumendo molti aspetti, hanno reso impuri gli uomini e li inducono in errore sì che essi offrano sacrifici ai demoni come agli dei”. (vedi Semeyaza) SARTAEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) SURAQUYAL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) TAMIEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) TEMEL Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “Temel insegnò l’astrologia” TUREL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) URAKIBARAMEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) YOMYAEL Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) ZAQEBE Dal Libro dei Vigilanti, VI, uno degli angeli più importanti tra i duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi) Houri: "They were beautiful beyond description, and swathed in a dark light. I could never recall, later, whether my screams were of pleasure or of pain..." Karoz: Blitz. "We were nothing but errand boys in the One City, but with freedom comes power. My brethren are freebooters and mercenaries, and the Heathen fear us. We serve the highest bidder, and if that means the Cartels, so be it." Memunim: Obliterate Memunim to force all players to obliterate one card from their hand for every Host they have in their Matrix. They appeared as pale phantoms and tall princes of the fey, and they were inside my dreams..." Parashim: May be added to any assembly composed entirely of celestial Hosts. "They came from the west in response to her call. Great horsemen upon winged steeds, framed by the setting sun, they bore down on us from above..." Tacouin: "Like great wheels of fire they came, lords among the fey, wielding swords of light and riding streams of flame." - from the "Account of the Fallen" Tartaruchi: Blitz. "And the Tartaruchian angels waited by the fiery river wielding iron hooks and whips of flame." - from the "Account of the Fallen"

Gruppi diabolici Modifica

Anakim: Open any infernal Host to give Anakin +2/+0. This ability may be played as a miracle. "We are the 'giants in the earth' of yore, the offspring of mortals and the Fallen. We are kin to the fey, and hold the earth and all her bounty sacred." Namaah: "None can know the mind of the Great Seducer. The mother of the Anakim, she is a powerful Ethnarch in her own right and a founder of the Chain. Her network of slavers are everywhere." Incubi: Open incubi to take control of target character in any player's Wilds. Ready character and attach it to a domain you control. As long as Incubi remain open, you control target card. If incubi are readied or removed from play, return character to owner's Wilds, retaining the character's current orientation. You may choose not to ready Incubi during your read cards phase.

Altri Angeli Modifica

Azazel: Dal Libro dei Vigilanti, VIII, uno dei duecento figli del cielo o “angeli vigilanti” che scesero in Ardis, sulla vetta del Monte Armon, per congiungersi alle figlie degli uomini. Il loro capo era Semeyaza (vedi). “E Azazel insegnò agli uomini a far spade, coltello, scudo, corazza da petto e mostrò loro quel che, dopo di loro e in seguito al loro modo di agire, sarebbe avvenuto: braccialetti, ornamenti, tingere ed abbellir le ciglia, pietre, più di tutte le pietre, preziose e scelte, tutte le tinture e gli mostrò anche il cambiamento del mondo. E vi fu grande scelleratezza e molto fornicare. E caddero nell’errore e tutti i loro modi di vivere si corruppero” Azazel, demonio del deserto, babilonese

Baradiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della grandine Baraquel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe del lampo Galgaliel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe del sole Kokbiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe delle stelle Laylahel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della notte Matariel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della pioggia Ofaniel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della luna Raamiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe del tuono Raaziel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe dei terremoti Rathiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe dei pianeti Ruthiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe del vento Salgiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della neve Samziel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della luce del giorno Zaafiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe dell’uragano Zaameel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe della tempesta Zawael: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe del turbine Ziquiel: Dal Libro di Enoch etiopico, uno degli angeli preposti ai fenomeni naturali: principe delle comete

Chairum: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, l’angelo a Borea. Uno dei 4 angeli preposti ai venti insieme a Oertha, Kerkutha e Nautha. “Tiene in mano una verga di fuoco, con cui attenua la grande potenza di umidità, ma non tanto che la terra si dissecchi” Nautha: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, l’angelo sopra il vento di Sud-Ovest. Uno dei 4 angeli preposti ai venti insieme a Chairum, Kerkutha e Oertha. “Tiene una verga di neve in mano e gliela mette in bocca per estinguere il fuoco che esce dalla sua bocca. Perché se non lo estinguesse nella sua bocca verrebbe arsa tutta la terra” Kerkutha: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, l’angelo sopra il vento del Sud. Uno dei 4 angeli preposti ai venti insieme a Chairum, Oertha e Nautha. “Ne attenua la violenza perché esso non scuota la terra” Oertha: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, l’angelo sopra il vento del Nord. Uno dei 4 angeli preposti ai venti insieme a Chairum, Kerkutha e Nautha. “Egli tiene una torcia di fuoco e la mette su di esso, perché si riscaldi dal suo freddo e non faccia gelare la terra”. Anche uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Melioth, Charuth, Oertha, Nefonos, Chalkatura

Mermeoth: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. E’ l’angelo delle tempeste e porta “la tempesta sul capo”. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Onomataht, Duth, Melioth, Charuth, Grafathas, Oertha, Nefonos, Chalkatura Nefonos: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Melioth, Charuth, Oertha, Grafathas, Chalkatura Onomataht: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Duth, Melioth, Charuth, Grafathas, Oertha, Nefonos, Chalkatura Chalkatura: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Melioth, Charuth, Oertha, Nefonos, Grafathas Charuth: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Melioth, Grafathas, Oertha, Nefonos, Chalkatura Duth: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Melioth, Charuth, Grafathas, Oertha, Nefonos, Chalkatura Grafathas: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Melioth, Charuth, Oertha, Nefonos, Chalkatura Melioth: Secondo il vangelo apocrifo di Bartolomeo, uno degli angeli contrari a Satana. Uno degli angeli che “corrono attraverso gli spazi celesti, volano per le regioni del cielo, della terra e sottoterra” insieme a Mermeoth, Onomataht, Duth, Charuth, Grafathas, Oertha, Nefonos, Chalkatura

Garrubiel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Acquario. Santi Martiri. Governa: gennaio, sabato, nero, pecora e pavone, euforbio, quarzo, zaffiro, perla nera, serpentaria, incenso, mirto, rosmarino, pensiero e trasporti del cuore Hamael: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Capricorno. Santi Innocenti. Governa: dicembre, sabato, nero, onice, mirra, belladonna, papavero nero, ilarità e trasporti di milza Barchiel: Uno dei 12 angeli zodiacali che presiedono le porte tra noi e il cielo e ricevono l’influenza dei 7 angeli governatori del mondo (angeli planetari). Oltre il proprio angelo custode sono gli angeli più vicini all’uomo. Segno in astrologia onomantica esoterica: Pesci. Santi confessori. Governa: febbraio, giovedì, turchino, cavallo e cigno, timo, zaffiro e corallo, granoturco, olmo, trifoglio, erbe marine, sonno e languore Barchiel (2) “La Beatitudine di Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti

Jehudiel: “La Gloria di Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti Scaltiel: “La Parola di Dio”. Uno dei 7 angeli, chiamati anche i “Sette Occhi del Signore”, i “Sette Troni”, le “Sette Luci Ardenti”, i “7 Reggitori del Mondo”, anticamente menzionati nei messali della Chiesa Cattolica e poi cancellati. Erano identificati con i 7 pianeti

Ervihel: Angelo inviato a Davide. Per tradizione apocrifa, altro nome dell’angelo Gabriele Fadahel: Angelo che annuncia la nascita di Sansone. Per tradizione apocrifa, altro nome dell’angelo Gabriele Ingethel: Addetto alle azioni segrete. Per tradizione apocrifa, altro nome dell’angelo Gabriele Nathaniel: Angelo che presiede il fuoco e salva i giusti dalla fornace di Baal. Per tradizione apocrifa, altro nome dell’angelo Gabriele Zeruel: Addetto alla forza. Per tradizione apocrifa, altro nome dell’angelo Gabriele

Bitael: Angelo di Venere; il suo colore è il bianco. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Haraqiel: Angelo di Mercurio; magnetizza sia il colore verde che l’azzurro. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Isbal: Angelo di Saturno; il suo colore è il nero, il metallo dominante è il ferro. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Rubyael: Angelo di Marte; il suo colore è il rosso, domina il rame. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Rufiyael: Angelo di Giove; il suo colore è il giallo, domina il cristallo di rocca (quarzo). Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Sams: Angelo del Sole; è incoronato d’oro e vestito di broccato. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico Syliael: Angelo della Luna; è raffigurato come un giovane dalle vesti candide. Nome citato nei testi dei Sabei di Harran, una setta religiosa in cui confluirono i culti assiro-babilonesi, gli influssi della Grecia classica e il filone stoico-ermetico

Samael: Uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Marte. In astrologia onomantica esoterica: spirito forte; governa: nota SOL, numero 9, vento d’Africa, tuono, fulmine, sandalo, cipresso, aloe, legno, bile, vittoria (coadiuvato da Camael). Nella magia evocativa governa: martedì, rosso, forza contro i nemici, competizioni, vittorie Takiel: Nell’astrologia onomantica esoterica, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Giove. Spirito dominatore. Governa: nota FA, numero 3, venti favorevoli, noce moscata, chiodi di garofano, frutti, sangue e vasi sanguigni, dignità, onori, rispettabilità (coadiuvato da Zadchiel)

Sachiel: Nella magia evocativa, uno dei 7 angeli planetari. Dominio: Giove. Governa: giovedì, azzurro, onori, ricchezze, fama, benessere materiale. Nella Cabala: angelo planetario di Giove o Tzedek

Hanael: Nella Cabala: angelo planetario di Venere o Nogah Zamael: Nella Cabala: angelo planetario di Marte o Madim

Azra'il: Nell’islamismo, l'angelo della morte

Harut: Nell’islamismo, con Marut, l’angelo che ha introdotto la magia sulla Terra Maruth: Nell’islamismo, con Harut, l’angelo che ha introdotto la magia sulla Terra

Israfil: Nell’islamismo, l’angelo che soffierà la Tromba del Giorno del Giudizio

Munkar: Nell’islamismo, con Nakir, l’angelo che punirà i peccatori nella tomba Nakir: Nell’islamismo, con Munkar, l’angelo che punirà i peccatori nella tomba

Ridwan: Nell’islamismo, l’angelo che è il custode del Paradiso

Rasuil: Dal Libro dei Segreti di Enoc, I e segg., uno dei 2 angeli, con Semeil, che apparvero a Enoc per condurlo in viaggio attraverso i sette cieli. “Mentre riposavo nel mio letto dormendo, mi apparvero due uomini grandissimi come mai ne avevo visti sulla terra. Il loro viso era come sole che luce, i loro occhi come lampade ardenti, dalle loro bocche usciva un fuoco, i loro vestiti una diffusione di piume, e le loro braccia come ali d’oro, al capezzale del mio letto. (…) Accadde che, mentre parlavo ai miei figli, i due uomini mi chiamarono e mi presero sulle loro ali. Mi portarono nel primo cielo e mi posero là. Condussero davanti al mio volto i capi, signori degli ordini delle stelle, e mi mostrarono i loro movimenti e i loro spostamenti da un tempo a un altro. Mi mostrarono duecento angeli che dominano sulle stelle e sulle combinazioni celesti. Là mi mostrarono un mare grandissimo, più grande del mare terrestre e gli angeli volavano con le loro ali” Semeil: Dal Libro dei Segreti di Enoc, I e segg., uno dei 2 angeli, con Rasuil, che apparvero a Enoc per condurlo in viaggio attraverso i sette cieli. “Mentre riposavo nel mio letto dormendo, mi apparvero due uomini grandissimi come mai ne avevo visti sulla terra. Il loro viso era come sole che luce, i loro occhi come lampade ardenti, dalle loro bocche usciva un fuoco, i loro vestiti una diffusione di piume, e le loro braccia come ali d’oro, al capezzale del mio letto. (…) Accadde che, mentre parlavo ai miei figli, i due uomini mi chiamarono e mi presero sulle loro ali. Mi portarono nel primo cielo e mi posero là. Condussero davanti al mio volto i capi, signori degli ordini delle stelle, e mi mostrarono i loro movimenti e i loro spostamenti da un tempo a un altro. Mi mostrarono duecento angeli che dominano sulle stelle e sulle combinazioni celesti. Là mi mostrarono un mare grandissimo, più grande del mare terrestre e gli angeli volavano con le loro ali”

Remihel: Dal Quarto Libro di Ezra, IV, angelo citato dall’angelo Uriele: “E rispose loro l’angelo Remihel, e disse: ‘(…) Egli ha pesato con la bilancia le età, ha misurato con la misura i tempi, ha numerato con i numeri le epoche, e non muoverà né agiterà nulla finché non sarà riempita la misura che è stata stabilita’”

Zutiel: Dal Libro dei Vigilanti, XXXIII, uno degli angeli incontrati da Enoc: “A oriente attraversai il mare di Eritrea; mi allontanai da esso e passai sulle spalle dell’angelo Zutiele. E giunsi nel giardino di giustizia…”

Altri Diavoli Modifica

Asmodeus: il "devastatore, vago assassino biblico, sovente identificato con Abaddon e con Apollyon. Asmodeo, il devastatore; Eshmadai: probabilmente nome originale di Asmodeus e Abaddon Behemoth: la "bestia" di Giobbe, con la forma di diavolo/ippopotamo. Behemoth, la "bestia", una specie di elefante; Memnoch: diavolo eccellente e primo avversario Belzebù: baal-zebub, dio dello sterco, del letamaio e , per metonimia, il dio delle mosche. 7) Belzebù (Luca 11:18). Belzebù, dio dello sterco e delle mosche; Seth: il personaggio malvagio della teologia egizia Mara: quello della teogonia indiana Ahriman: il diavolo babilonese, ben noto agli ebrei nel corso del loro lungo esilio Aeshma: demone del furore babilonese Pazuzu: re degli spiriti maligni dell'aria (ricordate l'"esorcista") Ascera: dea cananea Shedim: nome generico dei demoni per il poplino ebraico Ecate: o Diana, dea/diavolo greca Pan: ispiratore anche di alcuni tratti fisici del diavolo Adramelech: gran cancelliere degli Inferi. Adramelech, Gran Cancelliere dell'Inferno; Amduscias: granduca degli Inferi (buon suonatore, se richiesto da anche concerti) Kobal: pare sia anche il patrono (infernale) e gli attori Sidragasum: demone delle danzatrici Ukobach: pare sia il demone che sovrintende alle fritture ed ai fuochi d'artificio Zepar: demone guerriero Baal: (Romani 11:4). Baal, comandante in capo delle armate infernali; Pornea: che vuol dire l'adulterio (Apocalisse 9:11) Androalfo: esperto in geometria; Buer: esperto in medicina; Dagon: Gran Fornaio infernale; Hutgin: ambasciatore dell'Inferno presso il Quirinale; Leviathan: Grande Ammiraglio delle flotta infernale; Ucobac: Gran Macchinista delle caldaie infernali.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.