FANDOM


dal libro 'Fondamenti e Principi di Religione per Giovani' Modifica

del Monaco Karzov

L'essere supremo da cui tutto è nato prima dei Tempi Bui è il Kremlin. La sua legge e stata redatta dal Santo Skopilaji nella Parola del Kremlin, e rappresenta la sua volontà assoluta. Il Kremlin esiste, in maniera assoluta. Il Profeta Mevich è colui che vi sottintende più direttamente, anche se il suo ruolo è stato solo quello di aprirne le porte e risvegliarlo. Ora egli vi sottintende mantenendo i collegamenti tra tutte le caste, come un comune denominatore tra tutti gli uomini e la santità del Kremlin. Poi c'è il Partito, composto da tutti i membri delle caste che sono entrati del Kremlin e vivono al suo interno per l'eternità. Ogni casta ha un capostipite. Il Compagno Grinkl è capo della casta dei Compagni, il Sapiente Valach è a capo della casta dei Sapienti, mentre il Santo Skopilaji è a capo di quella dei Monaci.

I Monaci sono coloro chiamati a sopperire ai bisogni spirituali del Popolo. Essi sono principalmente di due tipi: la necessità di venerare la memoria dei defunti che hanno lavorato operosamente per il bene di tutto il Popolo e per la gloria del Partito e del Kremlin per tutta la vita, ed il bisogno di raccomandarsi e venerare il Kremlin stesso e tutti i Santi che in esso vivono vita eterna, perché nella sua infinita ed imperscrutabile volontà egli porti ricchezza e prosperità al suo Popolo.

Per fare questo essi guidano i Compagni nelle cerimonie necessarie a questi scopi, e si occupano di ascoltare e consigliare il Compagno che si trovi ad avere un dilemma morale od un dubbio spirituale. Essi si occupano anche di consigliare e guidare nell'educazione dei bambini, in affiancamento ai Sapienti Educatori nelle scuole, e di affiancare i Sapienti Medici nella cura e nell'assistenza degli afflitti, soprattutto per guidarne il percorso morale verso una serena e tranquilla dipartita quando la vecchiaia sopraggiunga.

Il Kremlin ed il Partito stabiliscono i giorni ed i tempi in cui l'attività lavorativa deve essere sospesa per presenziare alle cerimonie ed alle preghiere guidate e dirette dai Monaci, comunicando sulla Piazza Rossa tali decisioni direttamente ai Compagni o secondo direttive specifiche (categorie A7 e A8, con particolare attenzione ai commi da 5 a 17).

I Monaci sono ordinati secondo le specifiche date dal Santo Skopilaji ai tempi della sua venuta, nei documenti classificati come Prime Direttive 1, 2 e 3 S, in vari livelli. Il primo livello, quello di Monaco semplice, si occupa di tutte le mansioni pratiche ivi elencate in contatto diretto con il Popolo. Il secondo livello è quello del Monaco Referente che si occupa di organizzare il lavoro del Monaci semplici, e sovrintende una singola chiesa del Popolo. Esso funge da referente per i Monaci semplici e può essere chiamato a consiglio in caso di dilemmi, difficoltà di interpretazione della Parola e questioni del genere. Terzo livello è quello del Monaco Coordinatore, che porta la parola del Kremlin da dentro le sue mura alle chiese ed ai Monaci referenti. Essi sono gli unici che possono entrare nei sotterranei della Cattedrale dentro il Kremlin e comunicare con il Monaco Direttore. Il Monaco Direttore è il quarto livello, ne viene eletto solo uno al momento della morte del precedente ed esso entra nelle segrete della Cattedrale e non ne esce più. Egli comunica con il Santo Skopilaji e con il Kremlin direttamente e porta la loro parola ai Monaci Coordinatori. Egli parla al Popolo durante alcune cerimonie come da Direttiva H-K 72, e per il resto non è più possibile vederlo. Egli non muore ma entra sempre a far parte del Partito.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.