FANDOM


Dalle 'Note sulla vita del popolo del Kremlin' Modifica

del Sapiente Nikla

Vista la scoperta di nuove stirpi umane al di là delle montagne, il Partito trova necessario stilare delle note sulla vita e le caratteristiche del nostro popolo. (omissis)

La giornata tipica di un Compagno si svolge in maniera decisamente ordinata: la sveglia è prima dell'alba con le sirene del quartiere, il Compagno si prepara alla giornata lavorativa e si reca sulla Piazza del Kremlin dove riceve le istruzioni per il giorno che viene. Se non ci sono particolarità decise dal Partito, esso procede all'ingresso del Kremlin dove viene smistato nella fabbrica sotterranea dove dovrà prestare la sua opera lavorativa. Qui egli riceve il suo pasto. Finita la giornata, in genere al tramonto, egli passa al ritiro della fornitura di quanto il Partito ha stabilito gli serva per il giorno od i giorni a venire, poi si reca a casa, dove potrà riposare e nutrirsi ulteriormente, e svolgere tutte le altre mansioni come accudire i figli o altre persone alla sua dipendenza, e svolgere i compiti casalinghi. Dopo la cena potrà uscire per la città ed incontrare gli altri Compagni, e rientrerà in tempo per quando verranno spente le luci, ivi si coricherà.

Nelle giornate stabilite dal Kremlin in accordo con i Monaci egli venera i suoi defunti ed i loro spiriti e tutte le entità presenti nel Kremlin, partecipando ai riti tenuti dai Monaci nella Cattedrale.

Ai bambini che nascono viene assegnata una matricola ed essi vengono svezzati dalle madri negli asili del Popolo.

I giovani studiano nelle scuole collettive e vengono indirizzati nel loro percorso scolastico in base alle attitudini personali. Vengono poi indirizzati al lavoro, e nel caso vogliano avere dei figli gli viene assegnato un dormitorio dove convivere con la madre.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.